Abbiamo 125 visitatori e nessun utente online

Psicologia e Spiritualità

METEO

Consiglio Comunale


 
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Il Papa sarà a Cagliari per dieci ore - Incontrerà poveri, giovani e detenuti

Oltre 10 ore di visita pastorale a Cagliari con la conferma degli incontri con il mondo del lavoro e della cultura, i poveri, i detenuti e i giovani, oltre che con le religiose e i gesuiti.

Il Papa sarà a Cagliari per dieci ore

E' stato confermato oggi, con il sopralluogo degli addetti della Prefettura Vaticana, il programma del 22 settembre quando Papa Francesco sbarcherà a Cagliari per celebrare la Messa e l'Angelus nel sagrato di Nostra Signora di Bonaria, sancendo ancora una volta l'abbraccio spirituale che lega la città capoluogo a Buenos Aires. Programma che però al momento non è ancora ufficiale, in quanto non reso pubblico dal Vaticano. L'arrivo è previsto per le 8.15 all'aeroporto di Cagliari-Elmas, dove il pontefice sarà accolto dalle massime autorità religiose e civili della Sardegna. Poi il primo incontro in Piazza Yenne con gli operai, i sindacati e gli imprenditori, quindi il saluto ai malati che verranno ospitati all'interno della Basilica, prima delle celebrazioni liturgiche. Il Santo Padre, dopo il pranzo nel Seminario arcivescovile, si sposterà, verso le 14.30, nel Santuario di Sant'Ignazio da Laconi per incontrare i poveri assistiti dalla Caritas e alcuni detenuti del carcere di Buoncammino. Dopo le 15 il trasferimento in Cattedrale per l'incontro con le religiose, quindi un passaggio alla Facoltà Teologica per parlare a docenti e studenti e ai rettori delle università di Cagliari e Sassari. Nel tardo pomeriggio, poco dopo le 17, l'incontro con i giovani in piazza Yenne. Papa Francesco lascerà la Sardegna verso le 18.30. (ANSA)

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
comments

Seguici su FACEBOOK