Abbiamo 145 visitatori e nessun utente online

Psicologia e Spiritualità

METEO

Consiglio Comunale


 
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

COMUNALI 2015

QUARTU S.ELENA::COMUNALI 2015::ALFREDO BODANO::CANDIDATO CONSIGLIERE::

Sono entrato a far parte del Consiglio Comunale di Quartu Sant’ Elena nel Settembre del 2013, come primo dei non eletti. Allora, sapevo che svolgere il ruolo di consigliere richiedesse impegno e responsabilità, ma mai avrei immaginato che - svolgere lo stesso ruolo seriamente - fosse così “difficile” e “faticoso”, all’interno di un sistema burocratico complesso che, anziché agevolare i processi democratici, tende ad ostacolare l’iniziativa.
C
redo sia necessario favorire i cambiamenti ai processi democratici e ritengo che l’unica soluzione proponibile - per consentire la rimodulazione di tali processi - sia quella di apportare le opportune modifiche e integrazioni allo Statuto Comunale, rettificando i regolamenti e procedendo all’organizzazione amministrativa, al fine di indirizzarla per favorire e snellire le ESIGENZE dei Cittadini Quartesi e il LAVORO dei Dipendenti Comunali.

La crisi economica, ben nota a tutti, ha fatto sentire i suoi effetti anche al Comune di Quartu Sant’Elena. Le regole - diaboliche e distruttive - imposte dal PATTO DI STABILITA’ - hanno bloccato il flusso dei finanziamenti, ostacolando l’attività degli enti locali e recando – di conseguenza - un grave pregiudizio alle esigenze primarie dei cittadini (manutenzione strade, illuminazione, verde pubblico, scuole, etc…).

Purtroppo, in questo momento storico particolarmente difficile, si tende a stigmatizzare solo la parte negativa dell’amministrazione pubblica, sottovalutando i sacrifici di chi si adopera per abbattere i vincoli che frenano lo sviluppo. Un periodo dove si tende a svalutare il lavoro di chi si impegna per trovare soluzioni ragionevoli, nel rispetto delle vere esigenze di cui ha bisogno una città, per crescere in modo armonico. Un periodo in cui dilagano preconcetti, scarsa informazione e programmi difficilmente realizzabili.
Da parte mia nessun proclama, ma una promessa:
 
RIBADIRE il dialogo costante e l’impegno costruttivo intrapreso
#SIRIPARTEDAQUI
Un anno e sette mesi di mandato: un periodo troppo breve per riuscire a concretizzare i risultati delle azioni avviate. Per questo motivo, ho deciso di ricandidarmi con la stessa convinzione e lo stesso entusiasmo - al fine di perseguire - con tenacia e determinazione - i NOSTRI obiettivi comuni.

Ti invito a visitare il mio sito web - all’indirizzo: www.alfredobodano.it - per visionare la sintesi delle mie principali attività e di alcuni dei progetti pianificati.
Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
comments

Seguici su FACEBOOK